FATTORE COMUNE

Quando il prodotto DOP e IGP è sinonimo di territorio

Conoscere altre realtà che come noi “accomunano” il nome della loro città, paese o territorio ad una o più specialità agroalimentari.
Non “semplici” prodotti ma eccellenze eno-gastronomiche che possono fregiarsi di una certificazione prestigiosa: la Denominazione d’Origine Protetta (DOP)  o l’Indicazione Geografica Protetta (IGP) rilasciata dall’Unione Europea.
Vogliamo conoscere storie, passione, tradizioni, eventi ed iniziative che immediatamente ti rimandano ad un prodotto che è “identità gastronomica” di un territorio.
Fattore Comune vuol trovare i punti di contatto tra queste realtà, ipotizzare obiettivi comuni, studiare strategie al passo con i tempi moderni e creare una rete che possa incentivare quel “turismo del gusto” che questi territori, grazie a queste eccellenze, possono vantare.
Le complessità della globalizzazione inducono a pensare prevalentemente alla conquista di nuovi mercati con obiettivi legati a quote, numeri e grandi produzioni ma in Italia esistono molte realtà eccellenti i cui obiettivi non possono essere legati ad una diffusione “globale”, sono quelle piccole produzioni “local” che sono un forte richiamo per il territorio d’origine e rappresentano indispensabili risorse economiche e turistiche, accrescono la rinomanza di un luogo o di una zona di produzione mantenendo intatta storia, tradizione e qualità.

Fattore Comune è l’evento in cui queste realtà hanno la possibilità di raccontarsi.

Dal 2017 al 2022 abbiamo ospitato e conosciuto i produttori di:

Lard d’Arnad DOP (Valle d’Aosta), Maccheroncini di Campofilone IGP (Marche), Pane Casereccio di Genzano IGP (Lazio), Robiola di Roccaverano DOP (Piemonte), Prosciutto di Norcia IGP (Umbria), Barolo DOCG (Piemonte), Bra tenero e duro DOP (Piemonte), Puzzone di Moena DOP (Trentino), Lardo di Colonnata IGP (Toscana), Funghi di Borgotaro IGP (Emilia Romagna), Gavi D.O.C.G. (Piemonte), Salumi DOP Piacentini (Emilia Romagna), Castelmagno DOP (Piemonte), Riso di Barraggia Vercellese e Biellese DOP (Piemonte), Salame d’oca di Mortara IGP (Lombardia), Marrone di Castel del Rio DOP (Emilia), Erbaluce di Caluso e Carema DOCG (Piemonte), Peperone di Pontecorvo DOP (Lazio), Radicchio di Chioggia IGP (Veneto), Crudo di Cuneo DOP (Piemonte), Brachetto d’Acqui DOCG (Piemonte), Basilico Genovese DOP (Liguria).

fattore_comune_2023.jpg
fattorecomune22_video.jpg
fattore_comune_2021-1.jpg
fattorec03.jpg
fattorec02.jpg
fattorec01.jpg

Gallery foto (anno 2017-2018-2019-2021-2022-2023)